Palazzo Mandelli

Palazzo Mandelli è una delle più belle dimore della città, ma non si conosce con esattezza il nome del progettista originale, mentre la ristrutturazione settecentesca è stato voluta dal marchese Giuseppe Maria. 

L’edificio presenta un fronte di 75 metri di lunghezza e di soli 15 di altezza e, dal momento che è inserito nelle strette vie San Marco e Borghetto, non è possibile avere una visuale frontale completa, ma sempre parziale o di scorcio. Per questi motivi l’architetto ha fortemente evidenziato le zone angolari e l’asse mediano grazie all’introduzione di stupendi balconi mistilinei, retti da colonne a blocchi. Di fronte alla nobile residenza, sul lato opposto della via, si trova la chiesa di San Dalmazio.

Palazzo Mandelli è caratterizzato da un ingresso scenografico e balconate angolari; fu residenza della duchessa Maria Luigia d’Austria e attualmente è sede della Banca d’Italia.


da non perdere nei dintorni

Eventi
Gli itinerari consigliati per te
Vivi e gusta