Museo Diocesano di Bobbio

Il Museo, realizzato ed inaugurato in occasione del Millenario della fondazione della Diocesi e della Città di Bobbio (1014-2014) da parte di S. Enrico imperatore, ha sede nel piano nobile del Palazzo Vescovile (sec. XI-XVIII) e nelle stanze poste sopra la navata destra della Cattedrale.

Il percorso si snoda in dieci sale e custodisce argenti, piviali, pastorali appartenuti ai vescovi di Bobbio. Inoltre conserva importanti testimonianze pittoriche come il ciclo di affreschi settecenteschi realizzato da Francesco Porro, Gesù nell’orto dei Getzemani della bottega di Jacopo Bassano e un dipinto raffigurante San Francesco d’Assisi di scuola ligure barocca.

Degna di nota è l’enorme collezione di reliquie accumulatasi nel corso dei secoli; tra le più importanti si ricordano quelle della Santa Croce e del Velo della Vergine Maria. Estremamente caratteristica è la piccola saletta dell’antico archivio. Interamente rivestita da mobili settecenteschi, questo piccolo spazio vi farà rivivere l’antico fascino delle biblioteche storiche, attorniati da volumi del XVI, XVII e XVIII secolo. 


da non perdere nei dintorni

Eventi
Gli itinerari consigliati per te
Vivi e gusta