Klimt. L’opera ricostruita

A partire dal 26 maggio presso l’Ex Chiesa del Carmine di Piacenza viene presentato al pubblico l’evento "Klimt. L’opera ricostruita", un importante progetto di ricostruzione digitale a cura di Factum Arte attraverso il quale riprende vita "Medicina", dipinto klimtiano estremamente controverso dei primi anni del ‘900 andato perduto per sempre. 

Nell'opera un flusso di corpi nudi, crudi e reali, logorati dalle malattie e impotenti contro la forza del tempo, si mostra al mondo, dalla creazione fino alla dissoluzione della vita stessa.

"Klimt. L’opera ricostruita" si inserisce all’interno del progetto “Il mistero dei capolavori perduti”, una serie di Sky Arte realizzata da Ballandi che racconta la storia di sette celebri dipinti tragicamente perduti e ne segue l’emozionante processo di re-materializzazione.

Evento collaterale legato alla mostra “Klimt. L’uomo, l’artista, il suo mondo”

Orari: Tutti i giorni dalle 10 alle 18

Ingresso gratuito

 

Date dell'evento: Dal 26 maggio al 24 luglio 2022


da non perdere nei dintorni

Vivi e gusta
Scopri il territorio