Il buco

di Michelangelo Frammartino, durata 1h 33', Italia, Francia, Germania 2021 - drammatico

SABATO 2 LUGLIO ore 2.45 Rassegna “ACCADDE DOMANI” - PREMIO CAT

Nell’agosto del 1961, i giovani membri del Gruppo Speleologico Piemontese, già esploratori di tutte le cavità del Nord Italia, cambiano rotta e puntano al Sud, nel desiderio di esplorare altre grotte sconosciute all’uomo, immergendosi nel sottosuolo di un Meridione, che tutti stanno abbandonando.  Qui, nel Pollino, in Calabria, questi giovanissimi speleologi, calandosi nel buio della terra, scopriranno la seconda grotta più profonda del mondo, l’Abisso di Bifurto. Questo film è la storia della loro straordinaria impresa.

Il Daturi ospiterà per l’occasione il regista Michelangelo Frammartino e la cosceneggiatrice Giovanna Giuliani.

Premio Speciale della Giuria alla 78a edizione della Mostra del Cinema di Venezia - Miglior sonoro in presa diretta a Simone Olivero ai Nastri d’Argento 2022

Biglietto di ingresso: intero 6 €, ridotto 5 €.

Abbonamenti: intero 10 ingressi 50 €, ridotto 12 ingressi 50€. L’abbonamento non dà diritto alla prenotazione del posto in platea.

Le proiezioni rinviate o sospese per maltempo saranno recuperate, se possibile, nei giorni di riposo. In caso di sospensione della proiezione causa maltempo, non è previsto alcun rimborso.

Date dell'evento: 02/07/2022


da non perdere nei dintorni

Vivi e gusta
Scopri il territorio