Pliocenica 2022 - Fossili e cambiamenti climatici

Domenica 25 settembre a Castell’Arquato, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio e della Settimana del Pianeta Terra, si terrà Pliocenica 2022 "Fossili e cambiamenti climatici".

L’evento è organizzato da Museo geologico “G. Cortesi” Castell’Arquato, Gruppo Mineralogico Paleontologico Piacentino, Società Piacentina di Scienze Naturali in collaborazione con Comune di Castell’Arquato, Parco Regionale dello Stirone e del Piacenziano, Proloco di Castell’Arquato, Associazione Culturale Terre Piacentine e Consorzio di Bonifica di Piacenza.

Programma della giornata:

09.45 - Apertura lavori nella sala consiliare del Palazzo del Podestà.

10.10 - 10.30 - "I fossili emiliano-romagnoli di Ulisse Aldrovandi" Romano Guerra - Bologna

10.35 - 10.55 -"L'importanza dei fossili delle alluvioni nella ricostruzione dell'evoluzione paleoclimatica e paleoambientale della Pianura Padana". Davide Persico - Museo di storia naturale - Università degli Studi di Parma

11.00 - 11.20 - "Testimonianze del passato sui cambiamenti climatici". Daniele Scarponi - Università degli Studi di Bologna.

11.25 - 11.45 - "Dalle farine fossili alle evaporiti messiniane: diatomee sull'orlo di una crisi... di salinità". Luca Pellegrino - Università degli Studi di Torino

11.50 - 12.10 - "Fossils and climate changes". Martin Röper - Bürgermeister-Müller Museum Solnhofen, Germania - Ionut Gradianu - Natural Sciences Museum Piatra Neamt, Romania

12.15 - 12.35 - "Utilizzo della fotogrammetria in icnologia". Girolamo Lo Russo - Società Piacentina di Scienze Naturali

12.40 - 12.50 - Comunicazioni libere Al termine dei lavori consegna ufficiale dell’Albo d’Oro del Museo Geologico.

A seguire, degustazione delle eccellenze enogastronomiche locali in collaborazione con: Salumificio La Rocca, Castell'Arquato Cantine Casabella, Castell'Arquato

Si prega di comunicare anticipatamente l'adesione attraverso l’e-mail: [email protected]

Date dell'evento: 25/09/2022


da non perdere nei dintorni

Vivi e gusta
Scopri il territorio